Brembate Basket, C.S.I. Pallacanestro Bergamo

HOMEPAGESQUADRASOCIETA'SPONSORCALENDARIORISULTATICLASSIFICAGALLERIAPARTITEGUINNESS

Partite


Stagione 2014/20152015/20162016/20172017/20182018/20192019/20202021/2022
Brembate Basket, C.S.I. Pallacanestro Bergamo
lunedì 8 maggio 2017 - Ore 21,30Coppa Bergamo - 1° Turno Ritorno
Brembate Sopra - Scuole elementari, Via Locatelli
Brembate Sopra  -  Alto Sebino
40-44
TABELLINO
L. Donadoni 4pt. - L. Pensa 2pt. - A. Cavagna - D. Foresti - P. Rangeloni - D. Pala - M. Aresca 12pt. - D. Mazzola 6pt. - S. Gualandris 3pt. - F. Viscardi 5pt. - L. Villa 2pt. - M. Ceraulo 6pt.

mercoledì 3 maggio 2017 - Ore 21,30Coppa Bergamo - 1° Turno Andata
Rogno - Via Giusti 2
Alto Sebino  -  Brembate Sopra
51-50
TABELLINO
L. Donadoni 11pt. - L. Pensa 9pt. - A. Cavagna - D. Foresti 9pt. - P. Rangeloni - D. Pala - M. Aresca 9pt. - D. Mazzola 3pt. - S. Gualandris 2pt. - F. Viscardi 5pt. - L. Villa 2pt.

giovedì 20 aprile 2017 - Ore 21,15Playoff - Ottavi
Sarnico - Via Donatori di Sangue
Sarnico  -  Brembate Sopra
54-42
Prima partita di playoff per la squadra di Brembate che la vede contro una delle squadre più forti dell'intero CSI, il Sarnico.
Già dal riscaldamento si percepisce la tensione dei giocatori giallo-verdi non aiutati dai canestri piuttosto duri.
Si parte! Subito la gara si fa in salita e dopo 4 minuti iniziali di stallo, dove le 2 squadre non riescono ad andare a canestro, il Sarnico riesce a sbloccarsi e prendere in mano la partita fuggendo sul +12.
Coach Scioscia nella breve pausa cerca di spronare i suoi e gli effetti si vedono parzialmente, perché il Brembate si comporta bene nella fase divensiva, riuscendo a far segnare all'alieno solamente 5 punti nei primi 2 quarti, ma spreca molto nella fase offensiva con passaggi e tiri affrettati.
Si va all'intervallo con Sarnico avanti di 14 lunghezze sul 29-15.
Terzo periodo molto duro per il Brembate, molto sconfortato dal risultato parziale e del gioco espresso in campo.
In effetti il Sarnico parte subito forte con buonissima difesa e un attacco che quasi sempre va a segno, mentre il Brembate spreca troppo e non riesce a concludere nessuno schema.
Squadra di casa che va all'ultima pausa con il massimo vantaggio sul risultato di 45-26.
Ultima frazione che vede la squadra di casa amministrare il vantaggio accumulato e abbassare notevolmente i ritmi, ciò permette al Brembate di giocare gli ultimi minuti con più tranquillità permettendo di vedere belle azioni e schemi che vengono conclusi nel migliore dei modi.
Risultato finale Sarnico 54 - Brembate 42.
Sconfitta che brucia ma buonissima partita in fase difensiva di tutta la squadra e soprattutto di Pensa che riesce a contenere il n.4 avversario che a fine partità ne metterà a referto solamente 17 e almeno 10 assist (illegale per il CSI).
Nonostante l'eliminazione al primo turno siamo molto contenti dei risultati ottenuti in quest'annata visto anche la rivoluzione della squadra cambiata per il 50% .
Siamo riusciti comunque a raggiungere l'obbiettivo prefissato a inizio stagione per la quarta volta consecutiva.
Bravi noi e tutto lo staff del Brembate Sopra CSI.
TABELLINO
L. Donadoni 2pt. - L. Pensa 8pt. - A. Cavagna - D. Foresti - P. Rangeloni 2pt. - N. Alessio - M. Aresca 12pt. - M. Aldegani 4pt. - D. Mazzola - M. Ceraulo 12pt. - A. Florio 2pt. - S. Gualandris

lunedì 3 aprile 2017 - Ore 21,3011a giornata ritorno
Brembate Sopra - Scuole elementari, Via Locatelli
Brembate Sopra  -  San Pellegrino FTB
69-60
Cuore, testa (non sempre) e gambe: queste sono le caratteristiche che hanno permesso a questa "squadraccia" di raggiungere un obiettivo impensabile ad inizio anno a causa delle numerose defezioni della scorsa stagione.

L´arrivo di alcuni (ottimi) atleti dalla disciolta squadra di Ponte S. Pietro e l´arrivo di Marco Ceraulo, che ha portato grinta sotto i tabelloni, ci hanno senz´altro aiutato, ma tutta la squadra ha lottato dall´inizio alla fine per raggiungere questo fantastico risultato.

Vincere contro S. Pellegrino era obbligatorio per avere la matematica certezza del passaggio alla fase finale del campionato, altrimenti si sarebbe dovuto sperare nella sconfitta di Mozzo contro Bottanuco sabato prossimo, e quindi abbiamo pensato che "...no, meglio non rischiare, vinciamo questa gara e non pensiamoci più...."

In realtà è stata una gara molto, molto difficile, contro un´ottima squadra composta da giovani talentuosi.

Sampe parte alla grande, con rapide penetrazioni e un paio di bombe che mettono in difficoltà un Brembate pasticcione e troppo lento nelle transizioni.

Netto cambio di passo nel secondo quarto con l´ingresso in campo di Matteo Aresca che infila 11 punti sui 19 del parziale.

La gara prosegue avvincente e ben giocata da entrambe le squadre che si alternano al comando fino a 90 secondi dalla fine, quando Paolo Rangeloni, libero nell´angolo sinistro, infila una tripla stellare (nel senso che la parabola compiuta dalla palla sfiora il soffitto della palestra) e permette ai nostri di guadagnare 5 punti di vantaggio e mettere in difficoltà i giovani del Sanpe che, nella fretta di recuperare, cominciano a sparare a casaccio verso il nostro canestro, facendosi sorprendere da due contropiedi di Matteo Aresca e Paolo Rangeloni.
Ciliegina sulla torta gli ultimi due tiri liberi di Luca Donadoni che precedono l´esultanza dei Brembatesi.

Si, siamo proprio una squadraccia, ma noi ai play offs ci saremo....
TABELLINO
L. Donadoni 8pt. - L. Pensa 13pt. - A. Cavagna 2pt. - D. Foresti 3pt. - P. Rangeloni 7pt. - N. Alessio 2pt. - L. Villa 2pt. - M. Aresca 22pt. - M. Aldegani 2pt. - D. Mazzola 2pt. - F. Viscardi 2pt. - M. Ceraulo 4pt.

giovedì 30 marzo 2017 - Ore 21,3010a giornata ritorno
Treviolo - Palestra, Via Piave 19/b
Treviolo Basket  -  Brembate Sopra
62-68
Era fondamentale vincere questa gara per restare al quarto posto in classifica e poter quindi disputare i play off, e i Brembatesi questa vittoria l´hanno voluta fino alla fine della partita, nonostante un ottimo Treviolo che, a pochi secondi dalla fine, è stato in grado di rimontare dal -15 fino al -3.

Bella prova del Brembate che all´inizio parte, come al solito, con il freno tirato poi, piano piano, alza l´intensità e si porta sul vantaggio che manterrà più fino al termine.

Primo quarto dominato da Matteo Aresca, autore di 8 punti e che adesso potrà raccontare ai suoi nipotini di quella partita in cui si è permesso di stoppare nientepopòdimeno che Flavio Carera!!

La partita si sviluppa nei quarti successivi con Treviolo che si avvicina pericolosamente e Brembate che reagisce riportandosi a distanza di sicurezza, ma a metà dell´ultima frazione di gioco, quando Brembate precipita in uno suoi blackout mentali, la distanza diminuisce fino a soli 3 punti.

Fortunatamente ci pensano Lorenzo Villa, che insacca 4 tiri liberi e conquista uno spettacolare rimbalzo offensivo che ci permette di guadagnare tempo prezioso; Luca Donadoni che scodella alcuni pregevoli assists e, ciliegina sulla torta, Nicola "Bocia" Alessio che a 6 secondi dalla fine, da una rimessa laterale quasi sulla linea di fondo in difesa, lancia attraverso tutto il campo una precisa palla nelle mani di Lorenzo Villa che insacca il canestro che mette in cassaforte il risultato finale.

Nota di merito all´arbitro: veramente di buon livello la direzione di gara, bravo!

.... ma non è finita: servirà assolutamente una vittoria nell´ultima partita di campionato contro un lanciatissimo S. Pellegrino per essere sicuri di restare davanti ai nostri amici di Mozzo e regalarci anche quest´anno l´accesso alla fase successiva.
TABELLINO
L. Donadoni 11pt. - L. Pensa 9pt. - A. Cavagna 1pt. - D. Foresti 2pt. - S. Gualandris 2pt. - N. Alessio 3pt. - L. Villa 14pt. - M. Aresca 17pt. - M. Aldegani 1pt. - D. Mazzola 8pt. - F. Viscardi

sabato 25 marzo 2017 - Ore 17,309a giornata ritorno
Chignolo d'Isola - Scuole elementari Via Roncalli
Chignolo Climacheck  -  Brembate Sopra
34-49
Partita importante verso la corsa per i playoff dato che il Dalmine ci ha fatto un grosso favore battendo il Mozzo in una partita combattutissima,

Partenza a razzo per la squadra di coach Scioscia Jr. che si porta subito avanti per 9-1 in un batter d'occhio e chiudendo il quarto avanti 13-8.
Nel secondo periodo scende in campo una squadra un po' più svogliata e il Chignolo punto dopo punto riesce a raggiungerci e andare all'intervallo lungo sul 20 pari.

Negli spogliatoi Ubi rassicura la squadra puntando tutto sulla corsa. Tattica che paga perché il Chignolo, squadra piuttosto anziana, non riesce a tenere i ritmi del Brembate Basket e il quarto si chiude con un parziale di 8-17 sul punteggio di 28-37.

Ultimo periodo abbastanza brutto, dove le due squadre non riescono ad andare a referto per quasi 4 minuti.
Sblocca il risultato Cavagna con un libero. Il brembate si limita a gestire la partita senza cadere nelle provocazioni degli avversari.
Risultato finale di 34-49 e gialloverdi che si proiettano verso le ultime 2 partite della stagione con la giusta carica agonistica.

Un ringraziamento particolara al coach temporaneo Scioscia Jr. che porta a casa la vittoria, e come da consuetudine lo aspettiamo con le paste!
TABELLINO
L. Donadoni 6pt. - L. Pensa 8pt. - A. Cavagna 1pt. - P. Rangeloni 2pt. - D. Foresti 9pt. - M. Ceraulo 6pt. - S. Gualandris - N. Alessio - L. Villa 4pt. - M. Aresca 10pt. - M. Aldegani 3pt. - A. Florio

lunedì 13 marzo 2017 - Ore 21,308a giornata ritorno
Brembate Sopra - Scuole elementari, Via Locatelli
Brembate Sopra  -  Basket Bottanuco
54-62
Diverso il discorso del lunedì contro Bottanuco, secondo in classifica e forte dell´ex brembatese Samuele Previtali. Il primo quarto è da incubo: incalcolabile il numero di palle perse in modo assolutamente banale.
Bottanuco difende bene e i brembatesi vanno in confusione; parziale di 8 a 18 che risulterà determinante per l´esito finale.

Nel secondo e terzo quarto Brembate riprende a giocare come sa fare e le due squadre combattono punto a punto, pareggiando più volte. È innegabile che quando Sam Previtali è in campo (18 punti al termine della gara), Bottanuco abbia una (o due) marce in più.

Tutto si gioca però negli ultimi quattro minuti del quarto quarto, quando i Brembatesi, innervositi da alcune decisioni arbitrali creative e dall´attenta difesa avversaria, perdono la testa, passano palla direttamente nella mani avversarie e regalano la bellezza di undici tiri consecutivi dalla lunetta che Bottanuco realizza con gioia e freddezza.

Non c´è spazio per recriminazioni diverse dalle considerazioni sul numero di palle perse e sullo sciagurato inizio di partita, giocato in modo imbarazzante. Bottanuco è una bella squadra e noi, probabilmente, abbiamo patito di una sgradevole sensazione di invincibilità dopo la gara contro Carvico, ritrovandoci spiazzati dalla velocità di gioco e da una difesa senz´altro più arcigna.

C´è da imparare e fare tesoro di questa esperienza, mentre adesso la testa deve essere concentrata sulla prossima gara contro Chignolo.
TABELLINO
L. Donadoni 4pt. - L. Pensa 7pt. - A. Cavagna 3pt. - P. Rangeloni 4pt. - D. Foresti 3pt. - M. Ceraulo 2pt. - S. Gualandris 2pt. - N. Alessio 6pt. - F. Viscardi 3pt. - L. Villa 6pt. - M. Aresca 12pt. - D. Mazzola 2pt.

venerdì 10 marzo 2017 - Ore 21,007a giornata ritorno
Bonate Sotto - Via Garibaldi, 15
ASD Carvico  -  Brembate Sopra
43-69
La gara del venerdì contro Carvico non ha presentato particolari difficoltà: Brembate sempre in controllo di gara e, in alcuni momenti, anche un po´ lezioso, ma servivano i due punti per restare in zona play offs e ce li siamo presi.
TABELLINO
L. Donadoni 9pt. - L. Pensa 17pt. - P. Rangeloni 4pt. - S. Gualandris 4pt. - N. Alessio - F. Viscardi 2pt. - L. Villa 12pt. - M. Aresca 7pt. - D. Mazzola 2pt. - D. Foresti 8pt. - A. Cavagna 4pt.

giovedì 2 marzo 2017 - Ore 21,156a giornata ritorno
Dalmine - Palestra A.Moro, via Olimpiadi
CRAL Dalmine  -  Brembate Sopra
67-63
Brembate Basket che scende in campo convinto e aggressivo, questo però non basta.
Nel primo periodo non riesce a contenere le bombe avversarie nonostante una buona difesa e risultato vede avanti la squadra di casa di 5 lunghezze.
Seconda frazione che vede le due squadre affrontarsi alla pari con errori da entrambe le parti. Con Brembate che gioca bene in penetrazione e Dalmine continua a sparare dall'arco e dalla mezza distanza.
Si va all'intervallo lungo sul risultato di 37-32.
Gli ultimi due quarti continuano sulla falsa riga del primo tempo e vedono Brembate accorciare sugli avversari per poi essere subito ri allontanata a distanza di sicurezza di 4/5 punti.
Coach Pier le prova tutte ma alla fine la squadra di casa ha la meglio chiudendo la gara 67-63.
Buona la gara di tutta la squadra soprattutto nella fase difensiva e di rotazione della palla.
TABELLINO
L. Donadoni 5pt. - L. Pensa 8pt. - P. Rangeloni 4pt. - M. Ceraulo 6pt. - S. Gualandris 2pt. - N. Alessio 7pt. - M. Aldegani 7pt. - F. Viscardi 2pt. - L. Villa 6pt. - A. Florio - M. Aresca 13pt. - D. Mazzola 3pt.

sabato 25 febbraio 2017 - Ore 15,305a giornata ritorno
Presezzo - Scuole medie, Via Montessori
Red Roster Presezzo  -  Brembate Sopra
45-70
Un CSI davvero convinto e determinato conquista una bella vittoria contro i giovani di Presezzo e festeggia degnamente il rientro, dopo molti mesi di assenza, del nostro Mauri Aldegani. Fin dal primo parziale di 0 a 5 si capisce che Brembate vuole la vittoria e così sarà per tutta la durata della gara: mai un cedimento o un rallentamento nei ritmi partita fino all´ultimo secondo.

Presezzo, che schiera in campo ragazzi molto giovani, ma di talento, tenta più volte di avvicinarsi mettendo a segno tiri dalla lunga distanza, ma sotto canestro i nostri Ceraulo, Aresca e Pensa dominano e permettono di allargare gradualmente il divario di punti fra le due squadre.

Ottima prestazione di tutta la squadra, con tutti gli atleti che mettono punti a referto, ad eccezione del rientrante Maurizio Aldegani, il quale però porta il ben conosciuto apporto di velocità nel portare palla e intensità difensiva.

Giovedì prossimo altra partita molto impegnativa contro quel Dalmine che ci aveva sonoramente battuto nella gara di andata. Vedremo quale sarà la grinta che metteremo in campo.
TABELLINO
L. Donadoni 4pt. - L. Pensa 8pt. - P. Rangeloni 5pt. - M. Ceraulo 17pt. - S. Gualandris 1pt. - N. Alessio 3pt. - M. Aldegani - F. Viscardi 3pt. - L. Villa 12pt. - A. Florio 2pt. - M. Aresca 15pt.

lunedì 13 febbraio 2017 - Ore 21,304a giornata ritorno
Brembate Sopra - Scuole elementari, Via Locatelli
Brembate Sopra  -  Or.S. Carlo
59-63
Brutta partita da parte della squadra di casa, Che concede troppo agli ospiti che ovviamente non sprecano l'opportunità e vincono la loro gara.
TABELLINO
L. Donadoni 14pt. - L. Pensa 2pt. - A. Cavagna 1pt. - P. Rangeloni 2pt. - D. Foresti 5pt. - M. Ceraulo 20pt. - S. Gualandris 3pt. - D. Mazzola - F. Viscardi 6pt. - L. Villa 6pt. - A. Florio

lunedì 30 gennaio 2017 - Ore 21,302a giornata ritorno
Brembate Sopra - Scuole elementari, Via Locatelli
Brembate Sopra  -  Mozzo
47-43
Il ritorno contro Mozzo era una partita "molto sentita" da entrambe le squadre, e infatti sono stati 40 minuti carichi di grande agonismo, ma nello stesso tempo molto corretti e divertenti.

Brembate parte bene con un parziale di 4 a 0 ad opera di un determinatissimo Marco Ceraulo, seguiti dalla tripla di Damiano Foresti. Grande difesa dei locali e Mozzo che totalizza 4 dei suoi 6 punti su tiro libero.

Come era lecito aspettarsi, nel 2´ quarto Mozzo comincia a migliorare il suo gioco, mentre Brembate osserva uno scatenato Luca Donadoni mettere 3 canestri consecutivi su tiro piazzato e la new entry Matteo Aresca lottare sotto i canestri.

Al rientro dall´intervallo lungo, il criterio un po´ altalenante dell´arbitro porta il nostro coach ad una reazione fuori misura e giustamente arriva il fallo tecnico. Potrebbe essere il punto di svolta in negativo per i padroni di casa e infatti Mozzo si avvicina pericolosamente.

All´inizio dell´ultima frazione di gioco gli ospiti ci raggiungono e ci superano grazie ai canestri degli "ex-nostri" Guido Filippi e Mirko Micheletti. Brembate è in affanno e confusa, ma la tripla strepitosa dall´angolo di Ale Florio ci riporta al pareggio. Sul finale show di Lorenzo Villa con tripla e 2 tiri liberi, seguiti da altri 4 punti del "Mastino" Ceraulo che sigillano una vittoria cercata e trovata con tutto il cuore, e regalata a Ste Scioscia che soffriva seduto al tavolo del referto.

Per ora godiamoci questo insperato secondo posto in classifica che nessuno avrebbe pronosticato ad inizio stagione!
TABELLINO
L. Donadoni 8pt. - L. Pensa 2pt. - P. Rangeloni 1pt. - D. Foresti 3pt. - M. Ceraulo 13pt. - N. Alessio 2pt. - L. Villa 6pt. - M. Aresca 5pt. - A. Florio 3pt. - P. Scioscia 4pt. - S. Gualandris - D. Mazzola

venerdì 27 gennaio 2017 - Ore 21,001a giornata ritorno
Alme - Scuole Elementari, via don Iseni
CMB Alme'  -  Brembate Sopra
57-42
Partita da (non) ricordare solo per il grave infortunio occorso al nostro Stefano Scioscia dopo soli 5 secondi dall´inizio della gara: probabile lesione ai legamenti del ginocchio. Ne sapremo di più fra due settimane quando ci sarà la risonanza magnetica.
Tanti auguri UBI!
TABELLINO
L. Donadoni 6pt. - L. Pensa 6pt. - P. Rangeloni 3pt. - D. Foresti 4pt. - S. Scioscia - M. Ceraulo 7pt. - N. Alessio 2pt. - L. Villa 5pt. - M. Aresca 2pt. - A. Florio - P. Scioscia 2pt. - D. Mazzola 5pt.

giovedì 19 gennaio 2017 - Ore 21,0011a giornata andata
San Pellegrino - Scuole medie, Via Lungo Brembo
San Pellegrino FTB  -  Brembate Sopra
42-48
Inizia con una vittoria il 2017 del Brembate Basket.
Vittoria molto importante per iniziare l'anno con il piede giusto, ma partita giocata male e senza la giusta cattiveria.
Match che inizia con qualche minuto di ritardo visti i vari imprevisti di percorso, primo quarto giocato molto lentamente dove il Brembate si adatta alla velocità degli avversari e gli permette numerosi tiri piazzati con percentuali di realizzazione molto alte. Frazione che si conclude in parità a 12.
Secondo periodo che vede la squadra ospite partire bene con un Mazzola sugli scudi che ne segna 5 di fila, per poi chiedere il cambio e una bombola d'ossigeno.
A questo punto il San Pellegrino da uno strappo alla gare facendo segnare un parziale di 12-0 che gli permette di andare avanti e andare all'intervallo lungo avanti di 5 lunghezza.
Coach Scioscia negli spogliatoi è un po' deluso dall'atteggiamento dei suoi, poco aggressivi in difesa e non concreti in attacco.
Il terzo quarto si gioca ancora a ritmi blandi, non sono servite a molto le parole dell'allenatore. Solamente sul finale di periodo 2 triple consecutive di Alessio, in grande ripresa, e 2 punti pesanti del nuovo arrivate Aresca permettono agli ospiti di aggiudicarsi il quarto e accorciare le distanze a sole tre lunghezze.
Finalmente nell'ultima frazione di gioco si vede a sprazzi un buon Brembate che difende solidamente e attacca piuttosto ordinatamente,
Ci pensa ancora la new entry Aresca a mettere a referto 7 dei suoi 11 punti totali a referto e aiutato da un buon Scioscia Pierluigi che ne aggiunge 4 dando così l'allungo finale e portandosi avanti di 6 lunghezza a 2.36 minuti da giocare.
Ultimi minuti che vedono andare ai liberi la squadra ospite che riesce a mantenere il distacco e a posrtare a casa un vittoria piuttosto sudata con il risultato di 42-48.
TABELLINO
L. Donadoni 6pt. - L. Pensa 2pt. - P. Rangeloni 2pt. - D. Foresti - S. Scioscia 8pt. - S. Gualandris 4pt. - N. Alessio 6pt. - L. Villa - M. Aresca 11pt. - A. Cavagna - P. Scioscia 4pt. - D. Mazzola 5pt.

lunedì 19 dicembre 2016 - Ore 21,306a giornata andata
Brembate Sopra - Scuole elementari, Via Locatelli
Brembate Sopra  -  CRAL Dalmine
56-67
Brutta partita per la squadra di Brembate che si vede subito messa alle corde grazie alla prestanza sotto canestro e alle numerose triple della gara, alla fine saranno 9.
Partita che all'intervallo lungo vede la squadra di casa sotto 27 a 44.
Coach Scioscia prova a spronare la squadra, che ormai ha già la testa alle vacanze natalizie, e si vede. Appena rientrati in campo non cì nessuna reazione.
Divario che diminuisce soltanto nel finale dove gli ospiti abbassano i ritmi.
Risultato finale 56 a 67.
TABELLINO
L. Donadoni 9pt. - L. Pensa 8pt. - P. Rangeloni 5pt. - D. Foresti 5pt. - S. Scioscia 15pt. - S. Gualandris 2pt. - N. Alessio 5pt. - L. Villa 3pt. - G. Eustacchio 2pt. - A. Cavagna 2pt. - S. Gotti - A. Florio

lunedì 12 dicembre 2016 - Ore 21,3010a giornata andata
Brembate Sopra - Scuole elementari, Via Locatelli
Brembate Sopra  -  Treviolo Basket
59-42
Iniziamo con la stessa frase della partita precedente: contro ogni pronostico di inizio campionato, infiliamo la sesta vittoria consecutiva contro una delle squadre da sempre più ostiche per i Brembatesi.
Bella partenza per Marco Ceraulo, l´uomo venuto dal sud, che con bellissime giocate piazza 5 punti in rapida successione. Alla fine condividerà con Ubi Scioscia il titolo di MVP, non tanto per i 13 punti, quanto per essere stato un baluardo insuperabile per ogni attaccante avversario, nonostante Treviolo ci aiuti sbagliando tanti canestri.

Fiammata di Lorenzo Pensa tra fine 1´ quarto e inizio del 2´, poi la partita scorre su binari tranquilli per i Brembatesi fino all´intervallo lungo.

La terza frazione di gioco potrebbe ricordare un brutto film dell´orrore: niente canestri fino a quasi 5 minuti di gioco, poi i bravi Canevari e Gandossi portano Treviolo ad aggiudicarsi il quarto, anche se Brembate ritrova un po´ della carica mostrata in precedenza e conclude il parziale sotto di soli 3 punti.

L´ultimo quarto conferma quanto visto fino a quel momento; Brembate ruota tutti i propri giocatori e nel finale Luca Donadoni mette il turbo e infila gli ultimi 8 punti della gara.

Mettiamo in archivio anche questa partita e testa a lunedì prossimo contro Dalmine per cercare di chiudere in bellezza questo 2016 non certo avaro di soddisfazioni.
TABELLINO
L. Donadoni 8pt. - L. Pensa 7pt. - P. Rangeloni 2pt. - D. Foresti 3pt. - S. Scioscia 12pt. - S. Gualandris 6pt. - N. Alessio - L. Villa 6pt. - G. Eustacchio 2pt. - A. Florio - M. Ceraulo 13pt. - S. Gotti

lunedì 5 dicembre 2016 - Ore 21,309a giornata andata
Brembate Sopra - Scuole elementari, Via Locatelli
Brembate Sopra  -  Chignolo Climacheck
57-47
Contro ogni pronostico di inizio campionato, infiliamo la quinta vittoria consecutiva contro una delle squadre da sempre più ostiche per i Brembatesi.

Bella partenza con i nostri Foresti e "Bocia" Alessio mattatori (due triple consecutive del "Bocia!).
Seconda frazione di gioco più equilibrata, ma il fatto più importante della serata è il primo canestro del rientrante Stefano Gotti dopo due anni di sofferenza in seguito al grave infortunio al ginocchio. Ben tornato Ste!!

L´intervallo lungo non giova alla squadra di casa che per 5 minuti non mette a segno un canestro giocando il peggior quarto dell´anno, mentre Manzo e Rehimi per la Chignolese possono fare quello che vogliono contro una difesa che risulterebbe indegna anche in una partita minibasket.

Fortunatamente l´ultimo quarto rivede in campo una squadra degna di tale nome: oltre ad una ritrovata voglia di difendere, le triple di Lorenzo Villa, Ubi Scioscia e Bocia Alessio consentono di recuperare punti importanti.
Il finale si gioca sui tiri liberi e, forse per la rima volta nella sua storia da CSI, Brembate è abbastanza preciso (non troppo, eh...) dalla lunetta grazie al solito Ubi Scioscia e a un più che positivo Luca Donadoni.

Mettiamo in archivio anche questa gara sapendo che siamo solo all´inizio di un campionato lungo e difficile; cerchiamo di non mollare la presa!
TABELLINO
L. Donadoni 9pt. - L. Pensa 4pt. - P. Rangeloni - D. Foresti 9pt. - S. Scioscia 16pt. - S. Gualandris - N. Alessio 10pt. - L. Villa 5pt. - G. Eustacchio 2pt. - F. Viscardi - A. Cavagna - S. Gotti 2pt.

sabato 3 dicembre 2016 - Ore 18,308a giornata andata
Bottanuco - Palazzetto, Via Kennedy
Basket Bottanuco  -  Brembate Sopra
58-61
Partita difficile sul campo del Bottanuco.
Gara che inizia a ritmi piuttosto bassi e vede le due squadra studiarsi.
Primo periodo che vede la squadra di casa avanti di 3 lunghezze.
Seconda frazione di gioco che vede Ceraulo in grande forma infilare 7 punti consecutivi inclusa una bomba e porta avanti il Brembate che va all'intervallo lungo avanti di 5 punti.
Bottanuco però è una squadra tosta e che non molla e riesce subito a capovolgere la situazione riportandosi avanti in chiusura del terzo periodo di una lunghezza.
Si gioca tutto nell'ultima frazione di gioco e con un arbitro che non sa nemmeno lui cosa fischiare non è un buon presupposto. Partita molto testa e dura che vede le due squadre giocare punto a punto sino nei secondi finale dove con una tripla ignorante porta avanti i suoi di tre lunghezze con circa 30 secondi sul cronometro.
Da questo momento in poi solamente caos causato da scelte/non scelte del signor arbitro che prima fischia la fine della partita, poi assegna dei liberi, poi una rimessa. Sta difatto che dopo una lunga interruzione si riprende con 5 secondi di gioco e palla al Bottanuco che non riesce ad infilare il canestro della possibile parità.
Brembate si conferma bestia nera del Bottanuco.
Prestazione molto buona da parte di tutta la squadra.
TABELLINO
L. Donadoni 10pt. - L. Pensa - P. Rangeloni 3pt. - D. Foresti 8pt. - S. Scioscia 12pt. - S. Gualandris 2pt. - N. Alessio 2pt. - L. Villa 7pt. - M. Ceraulo 15pt. - G. Eustacchio - F. Viscardi 2pt. - A. Florio

lunedì 21 novembre 2016 - Ore 21,307a giornata andata
Brembate Sopra - Scuole elementari, Via Locatelli
Brembate Sopra  -  ASD Carvico
60-34
Partita senza storia quella giocata fra le mura amiche contro Carvico, anche se nei primi minuti di gioco la nostra difesa veniva messa in seria difficoltà dal bravo Cortinovis.
Però, con l´ingresso del nostro "Mastino" Ceraulo, le incursioni del N° 31 avversario subivano un drastico ridimensionamento e i nostri potevano allungare mettendo il risultato in cassaforte.

Ovazione e Ola quando l´esordiente in campionato Gabriele Eustachio mette il suo primo canestro ufficiale da non sappiamo bene quanti anni, seguito subito dopo da altri 2 punti con un piazzato da 5 metri. Sublime.

Archiviata questa, la prossima partita contro il lanciatissimo Bottanuco sarà tutta un´altra storia e serviranno tutt´altre determinazione e concentrazione.
TABELLINO
L. Donadoni 11pt. - L. Pensa 2pt. - P. Rangeloni 2pt. - D. Foresti 4pt. - S. Scioscia 7pt. - S. Gualandris 4pt. - D. Mazzola 3pt. - N. Alessio 4pt. - L. Villa 6pt. - M. Ceraulo 11pt. - G. Eustacchio 4pt. - A. Cavagna 2pt.

lunedì 14 novembre 2016 - Ore 21,305a giornata andata
Brembate Sopra - Scuole elementari, Via Locatelli
Brembate Sopra  -  Red Roster Presezzo
61-55
Bella partita con finale batticuore tra Brembate Sopra e Presezzo terminata dopo u tempo supplementare giocato quasi esclusivamente sui tiri liberi.

Parte bene Presezzo, con un bel gioco veloce e dinamico; Brembate arranca e viene tenuto a galla con la prima delle tre triple insaccate nel corso della gara da un ispirato Damiano Foresti.

Brembate si porta avanti nel secondo quarto grazie ad uno scatenato Lorenzo Pensa che detta legge sotto i tabelloni e con la tripla di Fabio Viscardi, alla sua prima partita in questa stagione.

Nel terzo quarto arrivano le altre due bombe di Foresti, ma Presezzo dilaga grazie anche ai 10 punti di Boschini.

Per fortuna ci pensa Pensa (non è un refuso...) che tra la fine della terza e l´inizio della quarta frazione di gioco mette a segno 6 punti consecutivi, aiutato dalla tripla di Danilo Mazzola rientrante dopo anni di assenza. Importantissime anche le numerose palle recuperate da Lorenzo Villa.

In un finale concitato, con Brembate che spreca più di quello che è lecito accettare, le due squadre segnano poco e la sirena suona sul 51 pari.

Si va al supplementare e inizia la giostra dei tiri liberi, da sempre il tallone d´Achille della nostra squadra.

Stavolta però c´è un tal Luca Donadoni da Ponte S. Pietro che gioca a Brembate Sopra che ne infila la bellezza di 7 consecutivi e decide che a vincere sia la squadra di casa.

Superlativo!

Stasera si è visto il grande cuore di questo gruppo che non ha mollato di un centimetro per tutta la durata di una lunga partita e che lascia ben sperare per il resto della stagione.

Per finire, un grande augurio di pronta guarigione al nostro Matteo Caroli, operato al tendine del dito di una mano, rotto nel segnare il suo primo canestro nella nostra squadra!
TABELLINO
L. Donadoni 14pt. - L. Pensa 11pt. - P. Rangeloni 2pt. - D. Foresti 11pt. - S. Scioscia 7pt. - S. Gualandris 2pt. - D. Mazzola 3pt. - N. Alessio 3pt. - L. Villa 1pt. - A. Florio - M. Aldegani 4pt. - F. Viscardi 3pt.

giovedì 3 novembre 2016 - Ore 21,004a giornata andata
Villa d'Adda - Scuole Medie, via Casargo 14
Or.S. Carlo  -  Brembate Sopra
46-54
Prima vittoria!

Nella serata di Villa d'Adda è arrivata l'attesa prima vittoria di questo campionato che da morale alla squadra.
Brembate che però parte molle e scarico credendo di avere già vinto la partita prima di iniziare.
Primi 3 minuti di gioco dove nessuna delle due squadre va a canestro, facendo risultare una partita noioso e di cattivo basket.
Finalmente la palla inizia ad entrare alla squadra di casa che crea un mini parziale portandosi avanti di 6 lunghezze, quanto basta per far svegliare la squadra ospite e con una serie di azioni di un'ottimo Ubi Scioscia in serata (chiuderà con 21pt.) si chiude il primo quarto avanti di 1.

Secondo periodo che si gioca sulla falsa riga del primo con le squadre che giocano un brutto e scorbutico basket non aiutate nemmeno dalla direzione arbitrale. Dopo 10 minuti dove le due compagini se la giocano punto a punto a pochi secondi dal fischio finale il Brembate Basket sotto di uno riesce a chiudere in avanti con una tripla di Foresti che pochi secondi dopo potrebbe segnare 2 punti comodi in contropiede ma fallisce alla Stefano Scioscia.

Intervallo lungo che serve a coach Pier a mettere uin po' di ordine nel gioco confuso della squadra e motivare i suoi, che se rientrati sul parquet sembrano averne di più, ma ancora una volta non concretizzano nel migliore dei modi le numerose azioni offensive che si creano lasciando numerosi rimbalzi offensivi alla squadra di casa.
Nonostante tutto il Brembate riesce ad allungare chiudendo il periodo avanti 39-44 con una buona frazione di gioco di Donadoni e del già nominato Ubi Scioscia.

Ultima frazione che vede rientrare in partita il Villa d'Adda con un Rizzo che mette a segno ogni tiro chew gli viene concesso e a 1.23 minuti dalla fine la partita è ancora in bilico con Brembate che si è fatta quasi raggiungere a -1.
Fortunatamente un Ceraulo un po' spento e pestato fino ad ora si sveglia e mette a segno 6 dei dieci punti del periodo che scacciano i fantasmi dell'ennesima sconfita e vedono alzare bandiera bianca ad un combattivo Villa d'Adda.
Punteggio conclusivo di 46-54 ma un piccolo passo indietro per intensità rispetto alle prime due partite.
Da evidenziare i primi 2 punti stagionali di Coccolino che finalizza un buon contropiede di Donadoni.
TABELLINO
L. Donadoni 12pt. - L. Pensa 3pt. - P. Rangeloni 3pt. - D. Foresti 3pt. - S. Scioscia 21pt. - M. Caroli 2pt. - S. Gualandris - N. Alessio - M. Ceraulo 10pt. - L. Villa - A. Florio - P. Scioscia

sabato 22 ottobre 2016 - Ore 17,302a giornata andata
Mozzo - Scuole elementari, Via Verdi
Mozzo  -  Brembate Sopra
45-42
La giornata non inizia nel modo migliore: il nostro Marco Ceraulo, pochi minuti prima della partita, ci comunica che per ragioni di lavoro non ci sarà e questo avrà sicuramente un peso non indifferente.
La partita a Mozzo era molto sentita da parte dei "veci" della nostra squadra: si andava ad incontrare sei amici che per anni avevano militato tra le nostre fila. Il rischio era di perdere di vista un dato fondamentale, come ripetuto da coach Pier: "è solo una partita di basket".

Per fortuna non è stato così; i ragazzi sono entrati in campo convinti e decisi; hanno messo tutto, ma proprio tutto quello di cui sono capaci, e ne è uscita una bella partita intensa e agonistica, ma nello stesso tempo piacevole, con un vago sapore "di partita fra vecchi amici".

Sapevamo di essere vittime sacrificali, dati i valori e la differenza fisica in campo, ma nonostante tutto Brembate ha venduto cara la pelle, rischiando anche di vincere quando, a metà del terzo quarto, il punteggio ci vedeva davanti di 6 punti.
Ma Guido Filippi sui rimbalzi e tiri liberi, limitato in difesa da un Damiamo Foresti superlativo, e Davide Gaeni si sono dimostrati fondamentali per mantenere quel minimo scarto che ha permesso loro la vittoria.

Per tutta la durata della gara è stato un continuo alternarsi al comando, ma l´episodio fondamentale è avvenuto a 13 secondi dalla fine quando il nostro Mauri Aldegani, fino a quel momento eccezionale per intensità in difesa e velocità in attacco, sbaglia un sottomano in appoggio al canestro; rimbalzo di Mozzo, fallo immediato dello stesso Aldegani che reagisce in modo assolutamente fuori luogo con l´arbitro e viene espulso; due tiri liberi realizzati su tre (due tiri liberi per fallo più uno per l´espulsione) sanciscono il risultato definitivo.

Comunque, anche stavolta, la sconfitta è solo un dettaglio: la squadra c´è e gioca bene; il gruppo funziona.
Continuiamo a lavorare come si deve e la vittoria arriverà.
TABELLINO
L. Donadoni 8pt. - L. Pensa 6pt. - P. Rangeloni 2pt. - D. Foresti 8pt. - S. Scioscia 7pt. - M. Caroli - S. Gualandris - N. Alessio 2pt. - M. Aldegani 4pt. - L. Villa 5pt. - A. Florio - P. Scioscia

lunedì 10 ottobre 2016 - Ore 21,301a giornata andata
Brembate Sopra - Scuole elementari, Via Locatelli
Brembate Sopra  -  CMB Alme'
37-49
E siamo arrivati anche quest´anno all´inizio del campionato.

Squadra nuova per i 2/5 del roster, più qualche assenza per negligenza nel prendere appuntamento per il rinnovo della visita medica, fanno temere una debacle contro una squadra di tutto rispetto come Almè.

E invece, dopo un inizio incerto soprattutto nelle conclusioni da sotto canestro, qualcosa comincia a funzionare, in particolare in difesa, dove il nuovo arrivato, lo straniero da Palermo Marco Ceraulo (ottimo acquisto!!) riesce a contenere un sempre dominante Daniel Espero che lo sovrasta di almeno 15 cm.

In grande spolvero anche Damiano Foresti e un Paolo Rangeloni alla sua migliore partita di sempre: un vero mastino in difesa e punti preziosi in attacco.

Tanti i palloni recuperati nei due quarti centrali, numerosi quelli persi nel quarto iniziale e tantissimi nel quarto finale che, sommati ad alcune conclusioni frettolose, scavano un solco profondo nell´ultimo parziale.

Almè si dimostra ancora una volta squadra competitiva, con Daniel Espero autore di 17 punti (Alex Espero, per favore spezzagli un braccio prima della gara di ritorno, grazie), più Formenti e Testori a mettere in difficoltà la nostra difesa.

Comunque ci siamo e non faremo da sparring partner a nessuna squadra, anche se tutto fa pensare che sarà un campionato di livello decisamente più alto degli anni passati.
TABELLINO
P. Rangeloni 7pt. - P. Scioscia 4pt. - S. Gualandris - D. Foresti 5pt. - N. Alessio - S. Scioscia 9pt. - M. Ceraulo 6pt. - M. Caroli - M. Aldegani 6pt. - A. Florio

martedì 4 ottobre 2016 - Ore 21,15Amichevole
Palazzetto dello sport - Almenno San Bartolomeo
Almenno S.Bartolomeo  -  Brembate Sopra
75-50
© 2021 C.S.I. Brembate Basket Realizzato da Damiano Foresti